Sicurezza idraulica e tutela dell’ambiente nel bacino del Volturno


25 maggio 2024, Alvignano

eventi di accompagnamento alla Notte Europea dei Ricercatori 2024

Un piano per la tutela attiva del reticolo idrografico del bacino del Volturno con l’obiettivo di un presidio permanente e il coinvolgimento di enti locali, istituzioni scolastiche e associazioni agricole, ambientaliste, culturali e ricreative” sono gli obiettivi del convegno in programma al Mulino Bencivenga di Alvignano (via San Giacomo, 1) sabato 25 maggio 2024 a partire dalle ore 10.30 inserito fra le iniziative di avvicinamento alla Notte Europea dei Ricercatori 2024, il più grande evento annuale di comunicazione e promozione della ricerca che si svolge negli Stati membri dell’Unione Europea, con il coinvolgimento di migliaia di ricercatori e istituzioni di ricerca.

IL PROGRAMMA

Saluti:
>Angelo Di Costanzo, Sindaco di Alvignano
>Lorenzo Di Guglielmo, senior manager Mulino Bencivenga
>Giovanni Solino, dirigente Amm. Provinciale Caserta

Interventi:
>prof. Alfonso Corniello, Geologia Applicata_Università degli Studi “Federico II” di Napoli
>referente Autorità di Bacino Distrettuale dell’Appennino Meridionale
>prof. Angelo Fierro, Scienza della sostenibilità_Università degli Studi “Federico II” di Napoli
>prof. Vincenzo Pepe, Diritto dell’Ambiente_ Università degli Studi della Campania “L.Vanvitelli” e Presidente di FareAmbiente
>Gaetano Pascale, vice presidente nazionale di Sostenibilità Equità Solidarietà
>Giuseppe Scialla, presidente della Commissione consiliare speciale di indagine sull’inquinamento delle acque del Comune di Castel Volturno.

Modera
Luisa Stellato, Dipartimento di Matematica e Fisica_Università degli Studi della Campania “L. Vanvitelli”.

L’iniziativa rientra nel quadro delle attività di sensibilizzazione previste dal Contratto di fiume Volturno, promosso dalla Provincia di Caserta, ed è organizzata da Panart Aps, Associazione Città Paesaggio, Laboratorio di idee-FareAmbiente, SEquS, ENPA, Slow Food Volturno, con il patrocinio  morale della Provincia di Caserta e del Comune di Alvignano.

📸Alfonso Ianiro
Per saperne di più leggi il comunicato stampa




Print Friendly, PDF & Email